La Pagina Ente: un potente strumento di Employer Branding

Un tema centrale nell’azione di sviluppo degli Enti che operano nel terzo settore è sicuramente la componente reputazionale e la fiducia verso di essi.

Nell’azione di recruitment è fondamentale per attirare i migliori talenti del settore, sviluppare un tipo di comunicazione che faccia percepire i valori che accompagnano l’operatività interna delle risorse. L’ambiente di lavoro è uno dei fattori che impatta in maniera importante sulla reputazione dell’ente, specialmente nel Terzo settore dove attraverso esso si declina la coerenza con i valori e la mission dell’organizzazione.

Più questi valori vengono comunicati verso l’esterno, più si aumenterà la reputazione verso i migliori professionisti del settore.

Passaggi per ottimizzare la tua pagina Ente

Screenshot_Dashboard-Ente---Job4good

Questa è la dashboard dell’Ente che si presenta appena iscritti.

Il box in alto avvisa il nuovo Ente iscritto che ci vorrà una moderazione da parte nostra e di leggere bene il Regolamento prima di iniziare ad utilizzare la piattaforma.

Mentre si aspetta l’approvazione si può iniziare a completare il profilo Ente e si può anche pubblicare un annuncio associandolo ad un abbonamento basic free. Qualora l’ente non venisse approvato per un qualche motivo verrà comunicato via mail ma potete comunque contattarci scrivendo a info@job4good.it.

Screenshot2_Dashboard-Ente---Job4good

Ora vediamo punto per punto da quali elementi si compone la Pagina Ente:

1. LOGO: Fondamentale. Da qui potete inserire il vostro logo. Il formato migliore è quadrato con una dimensione 500×500 pixel. Qualora non inseriate il logo, verrà aggiunto da noi.

2. IMMAGINE DI COPERTINA: Come nei principali social network è possibile personalizzare l’immagine di copertina che oltre ad apparire nella pagina ente, sarà la cover anche di tutti gli annunci. Provare per credere.

3. Nome e Cognome: Per l’Ente è una informazione poco importante perché non comparirà nella pagina pubblica ma può essere utile per indicare il referente all’interno dell’Ente che utilizza la piattaforma.

4. Nome dell’Ente e Email: Queste 2 informazioni sono fondamentali e vengono richieste all’atto della registrazione al portale. La mail non verrà visualizzata da nessuna parte.

5. URL DEL PROFILO: Non c’è bisogno di modificare questo parametro.

6. PROFILO VISIBILE E TELEFONO: Qualora l’ente voglia mantenere il profilo in bozza è possibile scegliere NO ma è una opzione sconsigliata. Il numero di telefono è molto utile da inserire e non apparirà nella pagina ma è una informazione di contatto per noi per potervi contattare in caso di necessità.

7. SITO WEB: Fondamentale. Questa informazione sarà visualizzata nella pagina Ente ed è molto importante anche per voi per avere un link in entrata al vostro sito, oltre a permettere a chiunque di visitare i vostri contenuti. (SETTORE PROFESSIONALE: non rilevante in questa pagina)

8. DATA DI FONDAZIONE: indicate la data di fondazione dell’Ente

9. DESCRIZIONE: Fondamentale. In questo campo dovere inserire la descrizione del vostro Ente. Non abbiate paura di inserire troppe parole. E’ molto importante far conoscere nel dettaglio chi siete, cosa fate, come lavorate e molto altro.

10. CAUSA e TIPO DI ENTITA’: Fondamentale. Inserite una o più Cause di cui si occupa il vostro ente. Questo campo è utilizzabile come filtro per le ricerche fatte sugli enti. Il TIPO DI ENTITA’ viene richiesto all’atto dell’iscrizione ed è un campo obbligatorio.

11. SOCIAL LINKS: Molto utile. Se avete degli account sui social vi conviene linkarli per dar modo agli utenti di trovarvi anche lì e quindi far crescere il vostro seguito.

12. INDIRIZZO/LOCATION: Fondamentale. Inserite la città della vostra sede principale e l’indirizzo esatto per potervi localizzare anche sulla mappa di Google.

13. MEMBRI PER LA GESTIONE ACCOUNT: E’ possibile permettere a più account di gestire il profilo ente e gli annunci. Ci sarà sempre un account proprietario (il primo utilizzato) e questo potrà creare nuovi account secondari inserendo i dati di accesso. I nuovi account non devono essere già presenti su Job4good. Per aiuto in questo passaggio potete chiedere a noi (anche per il cambio di account proprietario).

14. MEMBRI DEL TEAM: Feauture pro. Questa funzione permette di far conoscere il Team (dell’Ufficio Risorse Umane o dell’Ente). Nome/Cognome, Ruolo, Foto, Link per ogni membro. E’ una funzione che i candidati hanno richiesto e che richiede una apertura da parte dell’Ente in ottica di trasparenza e di comunicazione aperta.

15. PREMI/RICONOSCIMENTI: Feauture pro. Potete in questa sezione far conoscere i riconoscimenti, premi, certificazioni che avete conseguito come Ente.

16. COLLABORAZIONI. Feauture pro. In questa sezione potete far conoscere le vostre collaborazioni attive, siano esse con altri Enti, con Pubbliche Amministrazioni, con Aziende…

17. FOTO/VIDEO: Feauture pro. Quale modo migliore di usare foto e video per far conoscere la mission, i valori, i progetti o direttamente la sede, gli uffici, le persone dietro ad un ente?  Questo tipo di comunicazione è la più efficace ed immediata per colpire un candidato mentre esplora le pagine Ente. Fondamentale.

18. SALVA IMPOSTAZIONI. Dopo aver reso la tua pagina Ente un vero e proprio strumento di Employer branding, non dimenticare di accettare le condizioni e di salvare. Potrai sempre modificare in seguito a tuo piacimento.