Associazione Multietnica Mediatori Interculturali A.M.M.I.

  • Pagine Social:

Panoramica

  • Settori
  • Vacancies Attive 0
  • Causa Donne - Violenza e EmpowermentIntegrazione e Accoglienza Migranti e RifugiatiSalute, sanità e ricerca medica
  • Tipo di Entità Ente Non Profit

Descrizione

L’ASSOCIAZIONE MULTIETNICA DEI MEDIATORI INTERCULTURALI (A.M.M.I.) nasce nel 2005 su iniziativa di un gruppo di mediatori interculturali del Piemonte che attraverso le loro esperienze, competenze e percorsi di vita hanno creato un team di lavoro che al presente coinvolge tutte le etnie residenti sul territorio regionale, all’insegna di un obiettivo chiave – l’apertura di nuovi spazi di impiego per la mediazione interculturale.

L’associazione ha lo scopo di favorire, facilitare, aiutare e promuovere l’interazione e l’inserimento degli stranieri nel territorio, attraverso il servizio di mediazione interculturale (intesa come decodificazione culturale, orientamento, accompagnamento e facilitazione nei rapporti che il cittadino straniero ha con i soggetti pubblici, privati e i cittadini nativi).

L’A.M.M.I. è parte attiva del mondo dell’intercultura regionale con un taglio specifico sull’attività di mediazione interculturale. Dal momento della sua fondazione, l’Associazione è diventata un punto di riferimento per numerosi mediatori interculturali presenti nella Regione Piemonte (grazie a una serie di azioni che hanno mirato il rafforzamento della figura professionale, la formazione continua, l’apertura di nuovi spazi professionali dove inserire la figura professionale del mediatore).

Questo ha permesso all’Associazione A.M.M.I. di avere una disponibilità di professionisti di alto livello e con una lunga esperienza nel campo della mediazione interculturale, che coprono tutte le aree geografiche e tutte le lingue dei residenti stranieri in tutto il territorio.

I mediatori dell’A.M.M.I. rappresentano i professionisti più aggiornati sul territorio per quanto riguarda la procedura di accoglienza per i Richiedenti Asilo e Titolari di protezione Internazionale a sua complessa applicazione nei vari settori e istituzioni italiane. Questa conoscenza si aggiunge a quella della padronanza del Testo Unico sull’Immigrazione, una conoscenza che caratterizza tutti gli operatori di AMMI. I partenariati progettuali e i vari progetti dove l’associazione collabora offrono la possibilità ai nostri operatori (mediatori interculturalieducatoriavvocatiantropologipsicologi) di avere una rete di sostegno a disposizione in ogni momento della propria attività. Tale rete diventa importante per il professionista che interviene presso la struttura di accoglienza (accompagnamentoaggiornamentoinformazioneformazionesupervisione casi).