Supervisor per programma di tutoring

Da definire @CIAI Centro Italiano Aiuti all’Infanzia in Altro
  • attività svolta da remoto, con occasionali attività in presenza in Regione Lombardia e nelle province di Novara e Verbania-Cusio-Ossola Vedi sulla Mappa
  • Inserito il : 24/11/2021
  • Scadenza : 02/12/2021
  • View(s) 542
  • Condividi:

Job Description

Figura richiesta: Supervisor per programma di tutoring
ONG promotrice: CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia
Inizio incarico: dicembre 2021

Durata incarico: incarico full time – possibilità di valutare part time, 6 mesi

Tipo di contratto: da definire

Sede di lavoro:  attività svolta da remoto, con occasionali attività in presenza in Regione Lombardia e nelle province di Novara e Verbania-Cusio-Ossola

Paese : Italia

 

Background:

CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia – è un’associazione che dal 1968 lavora per garantire i diritti dei bambini,  prendendoci  cura  di  ogni  bambino  con  lo  stesso  rispetto  che  dedichiamo  ad  un  figlio, assicurandogli protezione, inclusione, benessere psico-emotivo. Oggi la nostra strategia si concentra particolarmente sull’Italia, sul sostegno ai minori fragili presenti nel nostro paese. Il nostro focus è il contrasto alla dispersione scolastica e alla povertà educativa, che con la pandemia ha aumentato il rischio di crescere.

CIAI ricerca supervisor per programma di tutoring per un progetto educativo in Lombardia e nelle province di  Novara  e  Verbania-Cusio-Ossola.  Il  progetto  promuove  un  modello  di  intervento  per  il  sostegno scolastico online (tutoring) di ragazze/i della scuola media di primo grado (tutee) con il coinvolgimento di studenti universitari volontari (tutor) . E’ richiesta disponibilità immediata.

 

Descrizione dei compiti/mansioni:

Il supervisore ha il compito di facilitare la relazione tra tutor e tutee, relazionandosi con la scuola e con la famiglia. Verifica la continuità degli incontri, interviene tempestivamente in caso di criticità, accompagna e cura il percorso di tutoraggio. Monitora il raggiungimento degli outcome previsti, aggiorna i docenti nelle diverse fasi del percorso. Collabora all’identificazione dei tutor. Partecipa a momenti di formazione e supervisione.

 

Requisiti richiesti:

  • Psicologi/educatori/pedagogisti (o altri profili simili con competenza psico-educativa), laureati da almeno 4 anni e/o laureati da 2 anni con esperienza lavorativa rilevante dimostrabile;
  • Esperienze  in  progetti/interventi  nell’ambito  scolastico  e/o  educativo  con  preadolescenti  e adolescenti;
  • Esperienza di coordinamento, organizzazione e gestione di gruppi;
  • Autonomia  nell’utilizzo  di  Windows  e  Office  (Word  e  Excel),  software  per  videoconferenza  e strumenti di lavoro online;

 

Skills, capacità di:

  • relazionarsi in sistemi complessi
  • leadership e capacità di motivare gli altri
  • comunicazione chiara e efficace
  • lavorare in autonomia
  • discrezione e sensibilità
  • capacità di mediazione interculturale, gestione del conflitto, problem solving

 

Criteri di selezione preferenziali:

  • Esperienze di docenza e supervisione in ambito educativo e/o psicologico
  • Esperienza previa in tutoring on line

 

I candidati in possesso dei requisiti richiesti  sono pregati di inviare lettera motivazionale e curriculum vitae comprensivi di 3 referenze, con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/03 e successivo Regolamento Europeo GDPR 2018 a risorseumane@ciai.it entro il 02/12/2021 menzionando nell’oggetto “SUP_2021”

 

Le informazioni inviate senza questa autorizzazione al trattamento non potranno essere utilizzate da CIAI. Le finalità e le modalità del trattamento dei vostri dati sono descritte nell’informativa disponibile sul sito www.ciai.it – privacy-terms, di cui siete invitati a prendere visione.

Ci scusiamo sin da ora se non potremo rispondere a tutti, solo i candidati selezionati verranno contattati per un colloquio.

 

Altre informazioni:

CIAI è una Child safe organization. Al candidato/a selezionato/a sarà richiesto di sottoscrivere la Policy di Protezione dei bambini, delle bambine e degli adolescenti.

 

Altre posizioni che potrebbero interessarti