Job description

SOS Villaggi dei Bambini Ricerca Consulente Esperto in Progettazione sociale e bandi europei

SOS Villaggi dei bambini è un’ Associazione che lavora in Italia e nel mondo per sostenere bambini e ragazzi privi di cure familiari o a rischio di perderle e lavora con le famiglie d’origine per prevenire le crisi che ne causano la separazione.

SOS Villaggi dei Bambini rappresenta SOS Children’s Villages in Italia, dove promuove i diritti di oltre 26.000 bambini e giovani e si prende cura di oltre 700 persone tra bambini, ragazzi e famiglie che vivono gravi momenti di disagio. Lo fa attraverso 6 Villaggi SOS – a Trento, Ostuni (Brindisi), Vicenza, Roma, Saronno (Varese), Mantova – un Programma di affido familiare a Torino e un Programma di sostegno psico-sociale per Minori Non Accompagnati in Calabria. È membro dell’Osservatorio Nazionale dell’Infanzia e Adolescenza, della Consulta delle Associazioni presso il Garante Nazionale Infanzia e Adolescenza, del Gruppo di lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, del Coordinamento PIDIDA Nazionale e Lombardia e dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo sostenibile (ASviS).

DESCRIZIONE

SOS Villaggi dei Bambini sta individuando dei Consulenti al fine di costituire un roster di consulenti esperti per la scrittura di proposte progettuali rispondendo a bandi a livello nazionale e/o internazionali e a Call della Commissione Europea.

Il/la consulente ha l’obiettivo di collaborare per incrementare le capacità di progettazione assicurando la presentazione di progetti a finanziatori acquisiti e/o potenziali di proposte progettuali di qualità tecnica adeguata.

Il/la consulente riferisce al Institutional Partnership Development  Manager e al Responsabile Programmi di Emergenza e Internazionali che lo supporteranno nello sviluppo delle proposte fornendo elementi utili a definire il contributo e valore aggiunto di SOS Villaggi dei Bambini nella proposta progettuale.

OBIETTIVI

  • Collaborare alla presentazione di nuove proposte e alla scrittura delle proposte di intervento rispondendo a bandi di Fondazioni e Istituzioni a livello nazionale e/o internazionali e a Call della Commissione Europea;
  • Collaborare per la costruzione e/o potenziamento di partenariati strategici per la presentazione di nuove proposte progettuali;

REQUISITI RICHIESTI

  • Laurea in una delle seguenti discipline: Scienze Sociali, Scienze Politiche e Cooperazione Internazionale, Lingue;
  • Comprovata esperienza nella scrittura di progetti nell’ambito di bandi emanati da donatori istituzionali (es. UE, Ministero degli Interni, Ministero degli Esteri) e Fondazioni nazionali e internazionali in uno o più dei seguenti ambiti: inclusione delle fasce vulnerabili; infanzia in difficoltà e povertà educativa; progetti di emergenza e di cooperazione Internazionale; migranti e MSNA
  • Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata con eccellenti capacità di scrittura in Inglese
  • Ottima Conoscenza di Project Cycle Managment e degli strumenti di progettazione (Logical Framework, ToC);
  • Capacità di comunicazione e networking, anche in contesto internazionale;
  • Eccellenti capacità organizzative, di lavoro sotto pressione e rispetto delle scadenze.
  • Comprovata esperienza nella presentazione di proposte progettuali in almeno una delle seguenti linee di finanziamento: EU (EUAID, AMIF), Governo Italiano (FAMI, AICS/EAS) indicando numero progetti presentati e numero progetti approvati.

REQUISITI PREFERENZIALI:

  • Conoscenza di francese e/o spagnolo
  • Master e/o corsi di specializzazioni in Progettazione sociale ed Europea

TIPOLOGIA CONTRATTUALE

I consulenti selezionati lavoreranno con contratti di consulenza e con tempistiche determinate in base alle esigenze della Call. La durata del contratto dipenderà dalle esigenze del progetto.

APPLICATION

Si prega di inviare la propria candidatura all’indirizzo [email protected]  indicando nell’oggetto “Consulente Progettazione” entro 31 marzo 2019 allegando:

  • CV (max 4 pagine)
  • Lettera di Presentazione indicando le motivazioni per cui si intende applicare.

Si prega di allegare anche:

  • Una lista di progetti sottoposti a Donatori Istituzionali e altri donatori negli ultimi 5 anni indicando ente proponente, titolo del progetto, area geografica, finanziamento richiesto, anno, ambito del progetto e donatore.
  • 3 referenze indicando il loro contatto e ruolo (mail e/o telefono)
  • La richiesta economica giornaliera, che se approvata verrà moltiplicata per il numero di giorni lavorativi necessari per ciascun incarico (per ogni incarico saranno garantiti almeno 7 giorni lavorativi per un massimo di 30 giorni lavorativi)

Indicare i giorni di preavviso necessario per iniziare la consulenza

I curriculum incompleti delle informazioni richieste non saranno presi in considerazione

Tagged as:

Info su SOS Villaggi dei Bambini Onlus

SOS Villaggi dei Bambini è la più grande organizzazione a livello mondiale, impegnata nel sostegno di bambini privi di cure familiari o a rischio di perderle. Nasce nel 1949 in Austria e oggi accoglie, all’interno dei suoi Villaggi SOS, oltre 86.000 bambini, bambine, ragazzi e ragazze. Garantisce a ciascuno di loro istruzione, cure mediche e tutela in situazioni di emergenza. Promuove i loro diritti e si impegna ogni giorno affinché partecipino alle decisioni che riguardano la loro vita. Sviluppa programmi di supporto alle famiglie che vivono momenti di fragilità ed è presente in 135 Paesi nel mondo, dove aiuta oltre 1 milione di persone.

In Italia è membro dell’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza e dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). Aiuta oltre 700 persone, tra bambini, ragazzi e le loro famiglie attraverso 7 Villaggi SOS - rispettivamente a Trento, Ostuni (BR), Vicenza, Morosolo (VA), Roma, Saronno (VA) e Mantova - un Programma di affido familiare a Torino e un Programma di Sostegno psicosociale per Minori Stranieri Non Accompagnati a Crotone e in provincia di Siena. Sostiene, inoltre, il Centro Estivo Internazionale SOS di Caldonazzo (TN)