Social Media Officer

Da definire FONDAZIONE PER L’INFANZIA RONALD MCDONALD ITALIA in Digital , in Marketing & Comunicazione
  • Condividi:

Dettagli Annuncio

  • Esperienza da 1 a 3 Anni
  • Livello Professionale Intermedio
  • Titolo di studio Laurea

Job Description

Principale responsabilità

  • Massimizzare il contributo che la gestione del profilo della Fondazione sui social media apporta alla raccolta fondi (il ROI). La sua attività è finalizzata a far crescere la presenza online, migliorare la brand awareness e la reputation, creare engagement, generare leads e fidelizzare il pubblico.

 

Attività

  • Gestione operativa dei profili, pagine e account ufficiali della Fondazione sui social networks, tra cui ad esempio Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, LinkedIn, Pinterest, Snapchat, ed eventualmente anche del blog dell’organizzazione. Usare le diverse piattaforme social per interagire con gli utenti e creare una community attiva.
  • Analisi ed interpretazione dei dati provenienti dal web e dai social media attraverso tools di analisi e ascolto della rete, per individuare trend, hashtag e identificare il target delle attività di marketing e comunicazione.
  • Elabora – in collaborazione con il responsabile dell’area Fundraising Comunicazione Marketing – una strategia di brand communication efficace e sceglie quali piattaforme social utilizzare per la comunicazione. Definisce poi un piano editoriale per la creazione di contenuti per i social network, studiati ad hoc in base al pubblico di riferimento: testi, immagini, GIF, video, sondaggi, contest interattivi, campagne viral per stimolare l’interesse e la partecipazione degli utenti e aumentare il numero dei followers e delle condivisioni (social media shares).

 

Si occupa inoltre:

  • della pubblicazione di post e contenuti virali sui profili social (oltre che sul blog, se presente), il monitoraggio del numero di followers, like, retweet e condivisioni, la ricerca di contenuti interessanti e hot topics da condividere in linea con la brand identity, la gestione dei rapporti con bloggers e influencers. Redige poi report sull’attività svolta, da presentare al Marketing Manager.
  • dell’interazione con gli utenti (tramite messaggi, tweet, chat) e della moderazione dei commenti, nonché di campagne di social ads e pubblicazione di post a pagamento, anche se propriamente le figure preposte a queste funzioni sono rispettivamente il Community Manager e il Social Media Marketer.

 

Sede di lavoro: Milano o Roma

Tipo di contratto e compenso commisurati al profilo e al livello di esperienza maturata.

Skills richieste

Altre posizioni che potrebbero interessarti