Job description

Save the Dogs and other Animals è una onlus con base in Italia che opera tramite una propria filiale in Romania nell’ambito della protezione degli animali, con un focus particolare sulla prevenzione del randagismo.

L’associazione è alla ricerca di un collaboratore per lo staff adozioni internazionali, che si occuperà di conoscere e promuovere l’adozione degli animali salvati e ospiti dell’Associazione .

Luogo di lavoro: Cernavoda (Romania)

Tipo di contratto: a tempo determinato, 12 mesi (con possibilità di rinnovo e a tempo indeterminato) – legislazione Rumena

Si offre: alloggio e volo di rientro.

Requisiti indispensabili:

  •  passione per cani e gatti
  •  buona capacità comunicativa e di lavoro in team
  •  buona conoscenza parlata e scritta della lingua inglese
  •  ottima conoscenza del pacchetto Office ed internet
  •  nozioni base di fotografia e video editing
  • disponibilità al trasferimento in Romania per un minimo di 12 mesi con un rientro in Italia di una settimana ogni 2 mesi

Costituisce requisito preferenziale un’esperienza qualificante in ambito cinofilo o esperienze di volontariato in strutture quali canili o rifugi e una dimestichezza nel rapporto con gli  animali.

Tagged as: ,

Info su Save the Dogs and other Animals onlus

Save the Dogs and other Animals nasce per dare una risposta alla tragica emergenza che coinvolge i cani randagi in Romania, dove dal 2001 migliaia di animali vengono eliminati ogni anno dalle autorità con metodi brutali.
Per ragioni storiche e culturali, infatti, in questo paese membro dell’Unione Europea il fenomeno del randagismo è totalmente fuori controllo e rappresenta un problema enorme, non solo per la sofferenza che causa agli animali ma anche alla popolazione.
Dal punto di vista giuridico l’associazione – nata per iniziativa dell’ex-pubblicitaria milanese Sara Turetta – è costituita da due rami: il braccio operativo in Romania, costituito nel 2002, e la casa madre italiana (fondata nel 2005 per finanziare le attività).
I due enti, seppur formalmente distinti, nella realtà costituiscono un’unica organizzazione, con una strategia e valori condivisi.