ROSTER _ Mediatore/mediatrice culturale per assistenza allo sbarco

Consulenza @Save The Children Italia Onlus in Mediatore linguistico
  • Condividi:

Job Description

INCARICO Mediatore/trice culturale
AREA/DIPARTIMENTO Divisione ITA-EU/Child Protection
SEDE DI LAVORO Frontiera sud
REFERENTE Coordinatore intervento in Frontiera
TIPOLOGIA CONTRATTUALE Consulenza
COMPENSO LORDO A seconda dell’esperienza
LIVELLO CSP 3

 

Cerchiamo collaboratori/trici da attivare nel caso di aumento del flusso migratorio misto in arrivo via mare.

I collaboratori/trici selezionati rimarranno a disposizione su chiamata per rafforzare il sistema di protezione, accoglienza, assistenza e supporto dei minori migranti e delle loro famiglie fin dal loro primo ingresso in Italia nelle aree di sbarco, e forniranno informazione e mediazione culturale e sociale. L’area di intervento sarà determinata a seconda delle esigenze nell’ambito territoriale determinato dalla convenzione con il Ministero dell’Interno.

Cerchiamo mediatori/mediatrici culturali che conoscano una o più delle seguenti lingue: tigrina, amarico, arabo, bangla, somalo, lingue e dialetti parlati nei paesi del West Africa (Bambara, Dioula, Malinké, Piging, Pular), pashtu, dari e farsi.

I/le candidati/e devono dichiararsi disponibili ad attivarsi con un preavviso massimo di 24 ore dalla chiamata.

Prima di candidarsi si prega di prendere visione dei requisiti obbligatori che determinano l’esclusione dalla selezione. Allegare il proprio cv.

 

Tutti i dettagli nell’allegato:

File Allegati