Project Manager Progetto BIMS (Beneficiary Information and Monitoring System)

Co.co.co. @Save the Children Italia in Project Management
  • Piazza Di San Francesco Di Paola, 00184 Roma Cerca su GMaps
  • Inserito il : 22/11/2021
  • Scadenza : 22/01/2022
  • Stipendio: 33.000€ - 35.000€ / Annuale lordo (RAL)
  • View(s) 740
  • Condividi:

Dettagli Annuncio

  • Esperienza da 4 a 6 Anni
  • Livello Professionale Senior
  • Causa Cooperazione internazionaleInfanzia e minori
  • Titolo di studio Laurea

Job Description

INCARICO

Save the Children implementa infatti in Italia numerose attività programmatiche a favore dei minori nel nostro paese, raggiungendo più di 80.000 tra bambine e i bambini che hanno bisogno di aiuto, grazie all’implementazione di circa un centinaio di progetti gestiti con il supporto di circa 50 partner progettuali dislocati su tutto il territorio nazionale

Save the Children Italia intende sviluppare un sistema denominato Beneficiary Information & Monitoring System (BIMS), che integri metodi, processi e strumenti per la raccolta dati con piena integrazione dei sistemi esistenti, sia cloud che on premises, al fine di supportare l’attività di monitoraggio e di valutazione dei nostri interventi programmatici in Italia.

Il progetto di sviluppo del sistema BIMS si svolge in due fasi: 1) una prima fase di consulenza, con inizio a Gennaio 2022, finalizzata alla definizione di un modello di architettura del sistema e articolata in: a) elaborazione della vision, b) mappatura, c) analisi e d) modellizzazione della proposta in termini di processi e tecnologie; 2) la fase di sviluppo vera e propria, che vedrà presumibilmente il deployment del sistema in due moduli successivi, con un crescente livello di ampiezza e profondità di raccolta, gestione e analisi dei dati.

Le principali responsabilità del project manager saranno quelle di gestire il progetto Beneficiary

Information & Monitoring System (BIMS) secondo quanto concordato basandosi su criteri di qualità, rispetto dei tempi e costi; è inoltre il focal point centrale del team dei consulenti che lavoreranno in entrambe le fasi (architettura e sviluppo), responsabile per la consegna del progetto come da piano di lavoro concordato.

 

RESPONSABILITA’

  • Guidare il progetto BIMS e lo sviluppo di sistemi/piattaforme, secondo quanto concordato basandosi su criteri di qualità, rispetto dei tempi e costi, riportando al referente interno ed assicurando tutte le necessarie interfacce con i principali stakeholder interni ed esterni.
  • Responsabile del team dei consulenti che lavoreranno in entrambe le fasi (architettura e sviluppo) e per la consegna del progetto come da piano di lavoro concordato.
  • Responsabile per la definizione e conoscenza dei processi individuati e modellati nella fase di analisi dal consulente (ambito del BPM – Business Process Management).
  • Perseguire gli obiettivi del progetto, i criteri di successo e i risultati finali, definiti in collaborazione con le parti interessate e in coerenza con gli obiettivi dell’area Strategy & Trasformation.
  • Comunicare gli aggiornamenti sullo stato di avanzamento del progetto su base continuativa ai membri del Project Sponsor e dello Steering Committee, tramite reporting e organizzazione di riunioni di team.
  • Pianificare e programmare le tempistiche e le tappe fondamentali del progetto utilizzando appropriati strumenti di consegna e monitoraggio.
  • Condurre revisioni step by step, introducendo (ove possibile) miglioramenti al processo di consegna, in base al lavoro monitoraggio costante sull’andamento progettuale.

 

ESPERIENZE E QUALIFICHE

  • Laurea in ingegneria gestionale o informatica o discipline affini.
  • Almeno 5 anni di esperienza nella progettazione applicando le principali metodologie di project management quali Agile, Waterfall, Prince2, PMP o Scrum. Le relative certificazioni professionali sono un plus
  • Esperienza comprovata di leadership di progetti portati a termine con successo in ruolo analogo
  • Almeno 5 anni e conoscenza delle principali metodologie Agile, Waterfall, Prince2 o PMP.
  • Comprovata esperienza nella gestione di iniziative inter-organizzative.
  • Ottimo inglese scritto e parlato.

 

NICE TO HAVE

  • Comprensione delle architetture distribuite e ibride, on premises-cloud
  • Comprovata capacità di lavorare sulla definizione e implementazione di specifici progetti con componenti digital/IT a breve e lungo termine

 

SOFT SKILLS

  • Approccio strutturato, con ottima capacità di pianificazione, di analisi, di monitoraggio.
  • Capacità di problem solving.
  • Dinamicità e capacità di lavorare in maniera proattiva e autonoma, efficace ed efficiente e di fornire supporto a un team.
  • Ottime competenze organizzative: abilità a gestire un carico di lavoro complesso, a stabilire priorità e a rispettare le scadenze.
  • Doti di leadership, eccezionali qualità umane e abilità interpersonali, credibilità, buon senso, fiducia, integrità, giocatore di squadra che prospera in un ambiente altamente collaborativo
  • Capacità di trasmette senso di urgenza nel completamento dei task progettuali al team e di verifica sul rispetto delle deadline in ambito non gerarchico ma interfunzionale.

 

 

File Allegati

Skills richieste

Altre posizioni che potrebbero interessarti