Panoramica

PRINCIPALI RESPONSABILITA’

  • Collaborare nell’attività ordinaria del servizio riabilitativo per l’età evolutiva (Centro di Riabilitazione “Usratuna”), in particolare nella valutazione e nel trattamento di bambini con disabilità
  • Promuovere un programma specifico di formazione e aggiornamento per tutte  le persone che operano nel servizio riabilitativo e nel programma di Riabilitazione su Base Comunitaria (CBR)
  • Collaborare nella prescrizione e produzione degli ausili necessari alle esigenze delle persone con disabilità (PcD)
  • Implementare  eventi formativi per i tecnici ortopedici e per i fisioterapisti operanti nelle strutture locali
  • Realizzare alcuni moduli formativi all’interno del Corso di Laurea in Scienze della Riabilitazione   (St. Mary’s College di Juba)
  • Monitorare il tirocinio degli studenti del Corso di Laurea in Scienze della Riabilitazione

REQUISITI

  • Laurea in scienze riabilitative (preferibilmente in fisioterapia o TO)
  • Buona conoscenza lingua inglese
  • Capacità di coordinamento
  • Esperienza formativa, capacità gestione aula e training on the job

Saranno considerate preferenziali esperienze:

  • In Paesi a risorse limitate
  • lavorativa di almeno 2 anni
  • lavorativa con l’età evolutiva

CONDIZIONI CONTRATTUALI

  • contratto privato con l’Organismo
  • durata contratto: 12 mesi prorogabili
  • compenso: 1.300 € lordi mensili
  • partenza prevista: ottobre 2018/gennaio 2019
  • alloggio fornito da OVCI (richiesto contributo per utilizzo servizi e auto)
  • volo di andata e ritorno (inizio-fine contratto), visto e assicurazione a carico di OVCI

INVIARE LA CANDIDATURA INSERENDO NELL’OGGETTO: POSIZIONE RIABILITATIVA JUBA

Tagged as: , , , ,

Info su OVCI la Nostra Famiglia

OVCI la Nostra Famiglia è una Organizzazione non Governativa - ONG. Ha ottenuto l’idoneità dal Ministero Affari Esteri per la gestione di progetti di cooperazione, secondo la legge italiana sulla Cooperazione Internazionale (L. 49/87), Dal 2016 è iscritta all’Agenzia per la Cooperazione allo Sviluppo (Decreto n. 2016/337/000245/4) secondo la nuova normativa che regola la cooperazione internazionale italiana, Legge n. 125/2014.

Nasce nel 1982.  L’Organismo si propone di:
 Realizzare iniziative che, secondo lo spirito evangelico, sviluppino la promozione umana, sociale, tecnica e sanitaria, favorendo la formazione e la autonomia dei cittadini dei Paesi in Via di Sviluppo. L’Organismo attua programmi di carattere sanitario- educativo- formativo, con particolare orientamento ad interventi a favore di persone disabili;
 Sostenere un discorso attivo di sensibilizzazione sociale sollecitando, con apposite iniziative, l’opinione pubblica , i gruppi giovanili, gli Organismi di base, le scuole ad una presa di coscienza e di responsabilità di fronte ai problemi dell’uomo e in particolare dei popoli in via di sviluppo”.