Panoramica

Lavorare Insieme Cooperativa Sociale attiva nell’ambito dei servizi alla disabilità, ricerca un/a infermiere professionale da inserire all’interno della Residenza Sanitaria per Disabili di Piario (BG).

  • La persona individuata, in possesso del diploma universitario abilitante e regolarmente iscritta all’OPI è responsabile dell’assistenza infermieristica generale degli ospiti.
  • Attenendosi alle prescrizioni del Medico promuove e coordina, all’interno di un’equipe multidisciplinare l’assistenza infermieristica attraverso interventi specifici, autonomi e complementari di natura tecnica, relazionale ed educativa.

Requisiti richiesti:

  • Diploma di Infermiere professionale; Laurea in Scienze Infermieristiche, Laurea in Infermieristica L/SNT1 o titolo equipollente, iscrizione all’ordine infermieri OPI

Sede: Via Papa Giovanni XXIII – Piario (BG)

Contratto di lavoro subordinato o libera professione

iNVIARE LA PROPRIA CANDIDATURA ATTRAVERSO IL PORTALE con Ogetto: Infermiere professionale – Rif. 38/2018 InfProf_RSD Piario

Tagged as: , , ,

Effettua la registrazione/accesso per poterti candidare.

Info su Lavorare Insieme Cooperativa Sociale

Lavorare Insieme è una cooperativa sociale nata ad Almè (BG) nel 1985 su iniziativa di alcune famiglie con il supporto dell'ANFASS, dell'ENAIP e delle ACLI. Opera nell'ambito della disabilità attraverso la gestione di servizi socio-sanitari, socio-educativi e scolastici.

 

Mission: La Lavorare Insieme vuole essere una presenza viva e aperta all’interno delle Comunità locali nelle quali opera e abita, con l’intento di costruire legami sociali e relazionali grazie ai quali le persone disabili possano crescere, esprimersi e trovare la propria “Felicità e realizzazione”. Operiamo non solo per dare risposta a bisogni individualizzati delle persone disabili e delle loro famiglie, ma anche per diffondere un Modello Culturale e Sociale di Inclusione delle persone disabili nella società.

 

Vision: Vogliamo Lavorare Insieme, per costruire una comunità che consideri la disabilità e la fragilità non un mondo a parte, ma una parte del mondo.