Panoramica

Posizione: Desk Africa e America Latina
Sede di lavoro: Milano, con missioni nei Paesi assegnati
Tipo di contratto: Sostituzione maternità
Avvio: 15 settembre 2018
Scadenza candidature: 16 agosto 2018

Mansioni e obiettivi generali

  • Gestione e monitoraggio dei progetti di ICEI in corso nei Paesi di riferimento, assicurandone la corretta esecuzione, in termini finanziari e di raggiungimento degli obiettivi;
  • Coordinamento dei Rappresentanti Paese/Capi Progetto, nella gestione delle attività progettuali e istituzionali;
  • Supporto ai Coordinatori di ciascun Paese nelle relazioni con le autorità e le controparti locali e collaborazione per l’individuazione di nuovi interventi;
  • Gestione dei rapporti con i Donatori istituzionali;
  • Supporto all’Area Amministrazione nella predisposizione dei rendiconti finanziari.

Mansioni specifiche

  • Stesura dei rapporti descrittivi intermedi e finali, monitorandone le scadenze, da presentare agli enti finanziatori ed elaborazione di eventuali varianti ai progetti in corso, acquisendo le informazioni dai Rappresentanti Paese/Capi Progetto;
  • Formulazione, supportando il Coordinatore del Paese, dei regolamenti locali di attuazione delle Procedure dell’ONG e verifica della loro applicazione;
  • Selezione, inquadramento e gestione – in collaborazione con la Direzione –  del personale espatriato da inserire nei progetti all’estero, monitorandone scadenze relative a contratti, assicurazioni, visti per e predisponendone eventuali proroghe, rinnovi, estensioni;
  • Realizzazione di missioni di monitoraggio nei paesi di cui si è responsabili ed altre eventuali ove si rendano necessarie;
  • Predisposizione dei sistemi di monitoraggio e loro supervisione;
  • Eventuale identificazione, fattibilità e scrittura di nuovi progetti per donor nazionali e internazionali (UE, AICS, Fondazioni ecc.), nei Paesi di riferimento e in altri contesti ove si renda eventualmente necessario, supportando il personale di ICEI e dei partner in loco o realizzando direttamente missioni di fattibilità;
  • Gestione dei consulenti internazionali e predisposizione dei documenti per le loro missioni in loco, in coordinamento con i Rappresentanti Paese/Capi Progetto;
  • Raccolta e diffusione di notizie sulle attività afferenti i Paesi di competenza, assicurandone il passaggio ai responsabili preposti alla comunicazione istituzionale ed elaborazione di documentazione relativa ai propri Paesi di riferimento per fini istituzionali;
  • Realizzazione all’occorrenza di altri compiti specifici su indicazione della Direzione.

Requisiti richiesti:

  • Laurea in materie attinenti la cooperazione internazionale o agraria, sociologia, scienze naturali o affini;
  • Esperienza di almeno 5 anni in gestione/deskaggio di progetti co-finanziati MAECI/AICS (o UE);
  • Precedente esperienza qualificante nel ruolo di Desk;
  • Buona conoscenza del Project Cycle Managment;
  • Esperienza in identificazione e preparazione di proposte progettuali a finanziatori istituzionali (MAECI/AICS, UE, ecc..) e Fondazioni private;
  • Conoscenza degli strumenti di M&E;
  • Buona conoscenza scritta e parlata, di almeno due lingue tra spagnolo, portoghese e inglese;
  • (Preferibile) Conoscenza dei contesti africano e latinoamericano, in merito a problematiche e dinamiche sociali;
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office.

I candidati qualificati interessati alla posizione possono inviare il proprio CV e una breve lettera di motivazione, indicando almeno tre referenze, a [email protected] entro il 16 agosto 2018 indicando nell’oggetto “DESK AFRICA E AMLAT”.

I curriculum inviati dopo questa data non saranno tenuti in considerazione.

Saranno contattati solo i candidati preselezionati.

La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).

Info su ICEI – Istituto Cooperazione Economica Internazionale

ICEI (Istituto Cooperazione Economica Internazionale) è un’associazione senza fini di lucro impegnata nella solidarietà internazionale, nella cooperazione allo sviluppo, nella ricerca e formazione. Fondata a Milano nel 1977, ha iniziato a svolgere attività di ricerca e formazione prima sulle problematiche Est-Ovest e successivamente sull’asse Nord-Sud. In questo periodo ICEI ha lavorato in Europa (Italia, Spagna, Francia, Portogallo, Bosnia Erzegovina), in America Latina (Argentina, Brasile, Perù, Ecuador, Repubblica Dominicana, Paraguay e Uruguay), Africa (Niger, Mozambico, RD Congo, Tanzania) e in Asia (Sri Lanka e Myanmar).
In Italia ICEI promuove, oltre alle altre attività di informazione e ricerca, progetti di coesione sociale e di cosviluppo a favore dei soggetti deboli che vivono nelle metropoli.