Panoramica

Fondazione L’Albero della Vita ricerca una persona da inserire in un progetto co-finanziato dal programma Diritti Uguaglianza e Cittadinanza della Commissione Europea. Il progetto FORUM – Foster Care for Unaccompanied Migrant Children mira a sviluppare lo scambio di conoscenze per sviluppare e diffondere il servizio dell’affido famigliare per minori stranieri non accompagnati in Europa.

Il progetto si sviluppa secondo tre assi di intervento: advocacy, trasferimento di conoscenze e formazione degli operatori.

PRINCIPALI MANSIONI:

L’esperto sarà responsabile della formulazione e promozione della strategia di Gender Mainstreaming all’interno di progetti europei implementati da Fondazione l’Albero della Vita(FADV), e in particolare nel progetto FORUM – Foster care for unaccompanied migrant children, co-finanziato dal Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza dell’Unione Europea.

In particolare:

  • Si occuperà dell’elaborazione di una metodologia che garantisca l’applicazione della prospettiva di genere nelle varie fasi progettuali, dalla formulazione dei progetti all’implementazione fino al M&E;
  • Faciliterà la creazione di sinergie con altri programmi e progetti afferenti al tema gender mainstreaming e migranti, in una dimensione europea;
  • Per il progetto FORUM, revisionerà la documentazione prodotta per assicurare che la prospettiva di genere sia adeguatamente riflessa e rafforzata, in particolare prima di adottare definitivamente la seguente documentazione: linee guida e standard nazionali in materia di affido per Minori stranieri non accompagnati, elaborazione del pacchetto formativo volto agli operatori coinvolti nel settore dell’affido di minori non accompagnati, da realizzare in Italia e nei paesi coinvolti dal progetto.
  • Faciliterà, laddove possibile, un dialogo con gli enti locali e gli stakeholder coinvolti, per promuovere un approccio di genere nelle relazioni con i minori migranti non accompagnati;
  • Faciliterà una metodologia da applicarsi nei sistemi di M&E in adozione presso FADV per la disgregazione dei dati per genere e l’introduzione di indicatori per valutare l’adeguatezza delle attività in termini di gender mainstreaming; in particolare, applicherà tale metodologia al processo di M&E del progetto FORUM.

 

COMPETENZE RICHIESTE: 

  • Almeno 3 anni di esperienza nel settore del gender mainstreaming e della prospettiva di genere;
  • Buona conoscenza degli standard internazionali riferiti al gender perspective e mainstreaming, documenti e protocolli;
  • Ottima capacità organizzativa e abilità per lavorare in un contesto multiculturale;
  • Previa esperienza in progetti di child protection e gender mainstreaming in ambito europeo;
  • Ottima conoscenza di lingua inglese, scritta e orale;
  • Conoscenza dei principali strumenti informatici in particolare del pacchetto MS Office.

Soft Skills:

  • Ottime doti relazionali
  • Ottime doti organizzative
  • Problem solving
  • Predisposto al lavoro in team

 

Durata e tipologia di impegno:

3 mesi, a raggiungimenti degli obiettivi

Tagged as: ,

Effettua la registrazione/accesso per poterti candidare.

Info su Fondazione L'Albero della Vita onlus

L’Albero della Vita è una Fondazione che opera in Italia e a livello internazionale con bambini a rischio di povertà ed esclusione sociale, con bisogni di cura e di protezione, con l’obiettivo di assicurare a loro, alle loro famiglie e alle comunità di appartenenza maggiore benessere, l’accesso ai diritti fondamentali e percorsi di sviluppo.

Lavoriamo nelle aree più remote per offrire alle comunità delle opportunità di sviluppo a partire dalle risorse del territorio, contrastando gli effetti del cambiamento climatico; nelle aree urbane più povere con l’obiettivo di tutelare i minori vulnerabili e la salute materno/infantile e fornire opportunità educative.

 

I Suoi dati personali

Fondazione L’Albero della Vita, Titolare del trattamento, con sede legale in Via Vittor Pisani 13, 20124 Milano, utilizza i dati che la riguardano esclusivamente per lo svolgimento dell'attività di ricerca, selezione e valutazione del Personale. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi e, in caso di mancata assunzione, saranno conservati per un periodo massimo di 6 mesi salvo Sua richiesta di cancellazione anticipata (opt-out). Per informazioni dettagliate, anche in ordine al Suo diritto di accesso agli altri Suoi diritti, può contattare il nostro RPD al seguente indirizzo email [email protected] L’Informativa completa aggiornata è disponibile sul sito www.alberodellavita.org