Job description

Nell’ambito delle attività di promozione di una cultura di pace e sensibilizzazione a favore dei diritti umani, la figura ricercata lavorerà all’interno dell’Area Comunicazione, Ufficio Scuola. Si occuperà della realizzazione di strumenti da utilizzare per le attività che si svolgono quotidianamente nelle scuole di tutt’Italia, di ogni ordine e grado, curandone anche i contenuti.

CONTESTO E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

La figura sarà inserita nell’Ufficio Scuola presso la sede di Milano e risponderà al Responsabile dell’Ufficio Scuola. Collaborerà quotidianamente con i colleghi dell’Ufficio Scuola e, più in generale, dell’Area Comunicazione, interfacciandosi occasionalmente con l’Ufficio Raccolta Fondi Istituzionali.

Si occuperà di pianificare e supervisionare le attività nelle scuole, curando la realizzazione di materiali promozionali e di strumenti di comunicazione dedicati al pubblico di riferimento.

COMPITI E RESPONSABILITÀ

Il candidato dovrà:

  • Ideare e progettare strumenti di comunicazione e promozione di una cultura di pace nelle scuole, diversificati per tipologia e target, stimandone costi e tempi di produzione.
  • Realizzare materiali per i gruppi di volontari, impiegati nelle attività delle scuole, e per iniziative rivolte a studenti, insegnanti e famiglie, occupandosi della:
    • Pianificazione delle attività e delle risorse per ciascuna fase di lavoro;
    • Impostazione del lavoro e coordinamento dei collaboratori coinvolti nelle diverse fasi di lavorazione.
  • Provvedere alla revisione di materiale cartaceo e digitale
  • Gestire i rapporti con gli attuali o potenziali fornitori.
  • Gestire i rapporti con enti esterni (case editrici, enti pubblici o privati).
  • Collaborare con l’Ufficio Raccolta Fondi Istituzionali, per la stesura di progetti e richieste di finanziamento.
  • Occuparsi della stesura del budget dei singoli progetti e del relativo monitoraggio.

REQUISITI RICHIESTI

  • Almeno due anni di esperienza in un ruolo analogo o nel campo dell’editoria per ragazzi;
  • Ampia conoscenza dei fatti di attualità e dei temi legati di diritti umani, solida cultura generale;
  • Ottime capacità di scrittura e di sintesi della lingua italiana;
  • Eccellenti capacità di comunicazione scritta e orale e naturale attitudine alle relazioni esterne;
  • Spiccata creatività;
  • Conoscenza del pacchetto Office, in particolare Word e Power Point;
  • Conoscenza del software per presentazioni Prezi;
  • Ottime capacità organizzative e gestione del tempo;
  • Capacità di relazione con fornitori attuali o potenziali;
  • Abilità nel predisporre e monitorare il budget di un progetto;
  • Conoscenza della lingua inglese (livello minimo B1).