Panoramica

SCOPO DELLA FUNZIONE:

Si cercano Formatori/trici  e Educatori/trici  sui temi dell’infanzia e dell’adolescenza con esperienza su tematiche di contrasto alla dispersione scolastica e su percorsi di partecipazione. Le risorse selezionate  lavoreranno in Valle D’Aosta,  al fine di realizzare attività ludico-ricreative, educative e psicosociali tra loro integrate, rivolte ad adulti, bambini, bambine e adolescenti nella misura stabilita dalle esigenze rilevate di volta in volta.

CONOSCENZE E COMPETENZE RICHIESTE:

  • Laurea specialistica, magistrale o vecchio ordinamento indirizzate all’ambito socio-educativo e pedagogico;
  • Condivisione della mission e dei principi di E.D.I.
  • Precedente esperienza nel settore no profit .
  • Precedente esperienza come formatore o educatore sui temi dei diritti dell’infanzia e adolescenza
  • Eccellenti capacità di comunicazione e propensione alle relazioni interpersonali
  • Forte attitudine al lavoro di team
  • Disponibilità a orari flessibili e a lavorare nel fine settimana
  • Dinamismo e propositività
  • Ottima conoscenza della lingua italiana
  • Gradita conoscenza di altre lingue

COMPITI E RESPONSABILITÀ:

  • Realizzazione delle attività educative e di sensibilizzazione in raccordo con il Coordinatore Attività
  • Stesura di reportistica sulle attività svolte in raccordo con il Coordinatore

MODALITÀ DI SELEZIONE E RECRUITING:

Per candidarsi alla posizione è necessario inviare un CV (con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali conforme al Decreto Legislativo 196/2003) all’indirizzo: [email protected]

Assicurarsi che il file sia in formato PDF con la dicitura “CV_nome cognome”

L’oggetto dell’e-mail deve essere ” Educatore/trice VALLE D’AOSTA “

Info su EDI onlus - Educazione ai diritti

La Cooperativa Sociale E.D.I. Onlus nasce nel 2012 con l’intento di creare un polo di eccellenza nella formazione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza su iniziativa di alcuni professionisti della formazione e progettazione che da anni collaborano con Save the Children su queste tematiche.

Il modello e la cultura della cooperativa sono strettamente collegati a quelli di Save the Children Italia Onlus per cui E.D.I. rappresenta il partner privilegiato nella progettazione ed esecuzione di attività formative.

La Cooperativa si propone lo scopo di svolgere attività di formazione, educazione, consulenza e ricerca nell’area dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, anche in collaborazione con altre istituzioni scientifiche.

L’offerta educativa/formativa è caratterizzata dalla centralità dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza considerati non solo come contenuto formativo, ma anche e soprattutto come strumenti formativi/relazionali, rivolgendosi a tutti gli ambiti sociali, professionali, istituzionali, con particolare attenzione al mondo della scuola, inclusi bambini e bambine, ragazzi e ragazze,

Ci rivolgiamo a bambini e ragazzi genitori, educatori, insegnanti, operatori del settore psico-socio-sanitario, tecnico e giuridico, della comunicazione, e a tutti quei professionisti o strutture che intervengono, a vario titolo, nella vita dell’infanzia: organizzazioni non governative, associazioni del terzo settore, istituzioni.

E.D.I. collabora con istituzioni scientifiche ed enti pubblici, con altre realtà che ne condividano gli obiettivi a livello locale, nazionale, europeo ed internazionale; attiva reti tra agenzie formative, università, istituti scolastici, centri di formazione professionale, consorzi, imprese, finalizzate al trasferimento di know-how didattico, allo scambio di operatori della formazione, di personale della funzione pubblica.

Tutte le attività sociali si svolgono sia in Italia che all’estero.

La Child Safeguarding
E.D.I. Onlus vuole essere un’organizzazione sicura per le bambine, i bambini e gli adolescenti in linea con la propria Policy sulla Tutela di Bambine, Bambini e Adolescenti.

Tutti coloro che collaborano a qualunque titolo con E.D.I. devono essere resi pienamente consapevoli dell’esistenza di rischi di abuso e sfruttamento sessuale a danno delle bambine, dei bambini e degli adolescenti e E.D.I. intende fare tutto quanto sia in suo potere per prevenire, segnalare e rispondere a tali problemi.

Il personale di E.D.I. dovrà sempre dimostrare i più alti standard di comportamento nei confronti di bambine/i e adolescenti, così come indicati nella Policy sulla Tutela. Tali standard si applicano sia alla vita privata che a quella professionale.