Panoramica

BANDO DI RICERCA DI PERSONALE: Direttore/Direttrice del Dipartimento amministrazione, qualità e risorse umane.

Contesto e premessa

COSPE ONLUS è un’associazione privata, laica, senza scopo di lucro. Fin dalla sua nascita, nel 1983, COSPE ONLUS opera nel sud del mondo, in Italia e in Europa per il dialogo interculturale, lo sviluppo equo e sostenibile, i diritti umani, la pace e la giustizia tra i popoli.

Dai primi interventi di cooperazione e solidarietà in Africa e America Latina, oggi COSPE ONLUS è impegnato nella realizzazione di circa 100 progetti in più di 20 paesi nel mondo. COSPE ONLUS adotta una politica di pari opportunità e non discrimina le lavoratrici ed i lavoratori sulla base di qualsiasi appartenenza e/o orientamento e condizioni di vita, nei limiti posti dalle norme sul lavoro in Italia.

Nell’ambito del consolidamento della propria struttura organizzativa e di un processo di ri-organizzazione del dipartimento suddetto, orientato ad un controllo di gestione più incisivo e ad una revisione di sistemi e procedure per la gestione delle risorse umane, COSPE ONLUS ricerca la figura di Direttore/Direttrice del Dipartimento amministrazione, qualità e risorse umane.

Nel Dipartimento AMMINISTRAZIONE, QUALITA E RISORSE UMANE si definiscono e si presidiano le politiche economiche e finanziarie, di gestione del personale e gli strumenti di controllo ed auditing finalizzati allo sviluppo economico e alla conservazione del patrimonio dell’organizzazione.

Tale attività deve essere realizzata in coerenza con la pianificazione strategica, le esigenze di sostenibilità, il codice etico e di condotta, le norme e leggi relative agli ETS e nel rispetto delle procedure del SGQ ISO 9001/2015 della organizzazione, garantendone altresì l’aggiornamento e l’attuazione di quest’ultime. Il Direttore/Direttrice di tale Dipartimento fornisce al Direttore Generale un adeguato e tempestivo reporting sull’andamento gestionale e sul raggiungimento dei risultati del dipartimento a cadenza trimestrale.

DESCRIZIONE DEL PROFILO

DIRETTORE/DIRETTRICE DEL DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE, QUALITA’ E RISORSE UMANE

Poteri e principali responsabilità delegate al direttore/direttrice di dipartimento amministrazione, qualità e risorse umane (sintetizzare per funzioni macro)

  • E’ membro a pieno titolo della Direzione Generale e contribuisce insieme alle altre figure di direzione, per la parte di sua competenza, al disegno della pianificazione delle attività dell’organizzazione e alla loro implementazione;
  • Individua, propone e programma, in coerenza con le linee strategiche e programmatiche approvate dal Consiglio Direttivo, il piano triennale del dipartimento, obbiettivi e risultati, relative procedure e meccanismi di funzionamento, nei suoi aspetti economico-finanziari, organizzativi e di controllo di gestione;
  • Individua e gestisce le risorse umane, finanziarie e strumentali necessarie al funzionamento del dipartimento esercitando le funzioni definite a riguardo nelle procedure SGQ ISO 9001 – 2015 ed esercitando coerenti poteri di spesa nell’ambito del suddetto bilancio programmatico una volta approvato dal Consiglio direttivo;
  • E’ responsabile della corretta gestione contabile ed amministrativa (in sede, nei progetti e nelle sedi loco);
  • Garantisce e fornisce i dati e le informazioni necessarie per la predisposizione, da parte del direttore generale, dei bilanci preventivi e consuntivi dell’Associazione;
  • Cura e gestisce le relazioni con il revisore legale, la programmazione e realizzazione delle attività di audit e di confezionamento dei rendiconti di progetto e delle diverse iniziative dell’Associazione;
  • Assicura l’ottimale gestione finanziaria dell’organizzazione definendo strumenti di pianificazione, sistemi informatici, software finalizzati al controllo amministrativo – contabile e gestionale;
  • Contribuisce   insieme alla DG a definire e ad applicare la politica delle risorse umane dell’organizzazione, includendo il processo di ricerca, selezione, contrattazione e formazione
  • Garantisce gli adempimenti in materia fiscale e tributaria;
  • Stabilisce ed attua, con la collaborazione del Responsabile ISO 9001 – 2015, il programma di Verifiche Ispettive interne (audit interni) allo scopo di verificare l’adeguatezza del Sistema di Gestione per la Qualità, l’efficacia e la sua effettiva applicazione.

Requisiti obbligatori, requisiti preferenziali e competenze attitudinali rilevanti richieste al direttore/direttrice di dipartimento amministrazione, qualità e risorse umane

>Requisiti obbligatori

  • Laurea in materie economiche;
  • Almeno 6 anni di esperienza lavorativa diretta nella direzione amministrativa di programmi complessi, uffici e/o organizzazioni, incluso la gestione del personale addetto (supervisione dei processi di selezione, orientamento, formazione, pianificazione e supervisione);
  • Ottima conoscenza dei meccanismi di finanziamento dei principali donatori;
  • Conoscenza ed uso di strumenti di monitoraggio e valutazione di progetti e programmi e di sistemi informativi/data base;
  • Conoscenza ed uso specifico di applicativi informatici di contabilità e di controllo di gestione;
  • Ottima conoscenza dell’inglese;
  • Ottime competenze informatiche generali;
  • Partecipazione attiva ad associazioni del terzo settore;
  • Disponibilità a viaggiare frequentemente in Italia e all’estero, anche con scarso preavviso.

Requisiti preferenziali

  • Formazione universitaria e post-universitaria in scienze amministrative e gestione imprese non profit e/o sociali o comunque attinenti temi e settori di sviluppo della specifica area di lavoro del dipartimento (economia aziendale, gestione finanza e management organizzativo);
  • Almeno 1 anno, non necessariamente continuativo, di esperienza di lavoro all’estero;
  • Esperienza lavorativa diretta nella gestione e direzione di organizzazioni no profit o di dipartimenti / uffici di organizzazioni no profit nel settore della cooperazione allo sviluppo;
  • Esperienza lavorativa in un ambito di lavoro in regime di qualità certificata;
  • Conoscenza fiscale e tributaria delle normative del terzo settore;
  • Ottime competenze informatiche specialistiche connesse alla programmazione, gestione dati e contabilizzazione di attività e piani finanziari;
  • Conoscenza di almeno un’altra lingua in uso nei paesi destinatari di progetti di cooperazione internazionale

Competenze attitudinali rilevanti

  • Team building e capacità relazionali e di gestione di team articolati;
  • Spiccate attitudini di problem solving e autonomia gestionale;
  • Capacità di interagire e collaborare in termini di pianificazione, negoziazione e coordinamento con interlocutori di natura pubblica e privata;
  • Disponibilità ad assumere le responsabilità in un contesto organizzativo in continuo e forte cambiamento e a gestire ristrutturazioni di settore /uffici.

Durata e tipologia contratto: Contratto a termine CCNL commercio e servizi, tempo pieno, II livello con indennità di funzione temporanea, per 24 mesi, al termine dei quali verrà considerato il pieno inserimento in organico.

Inizio: ottobre 2018

Sede: FIRENZE, via Slataper n° 10

Se interessate/i, potete inviare un curriculum vitae aggiornato in formato word, unitamente ad una lettera motivazionale ed eventuali riferimenti per le referenze, entro il 10 settembre 2018 all’indirizzo [email protected] inserendo come Oggetto: DIR_DARQ2018

Effettua la registrazione/accesso per poterti candidare.

Info su COSPE - Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti

Cospe nasce nel 1983 per contribuire al superamento delle condizioni di povertà ed ingiustizia sociale nel mondo ed è oggi impegnato nella realizzazione di circa 150 progetti in 30 paesi nel mondo. Cospe inoltre promuove, in Italia e in Europa programmi e campagne per uno sviluppo equo e sostenibile, la tutela dell’ambiente e dei beni comuni, per il dialogo interculturale e i diritti umani.