Job description

La figura ricercata rappresenterà COSPE presso le autorità locali, i soggetti della società civile, le reti e qualsiasi altro interlocutore nazionale e internazionale presente nel paese a fini di promozione, posizionamento, cura delle relazioni o sviluppo nuove opportunità di finanziamento e di alleanze e partecipazione alla definizione di eventuali accordi strategici collegati. Sarà in carico del corretto funzionamento della sede COSPE nel paese a livello gestionale e logistico, fornendo inoltre supporto per il buon svolgimento dei progetti in via di realizzazione. Data la natura tematica di quest’ultimo, sarà elemento importante il possesso di un profilo con esperienza in sviluppo agricolo.

Principali responsabilità e mansioni:

  • Supervisione della coerenza della missione, visione e valori di COSPE nelle modalità di gestione di progetti, iniziative, relazioni e gestione del personale e della/e sede/i estere del paese di riferimento
  • Promozione e gestione di meccanismi e opportunità di scambio, sinergia e coordinamento tra partenariati, personale e sedi COSPE nel paese e a livello regionale, interfacciandosi con gli altri Rappresentanti Paese e in coordinamento con il/la Responsabile di Area
  • Predisposizione in collaborazione con l’amministrazione locale  di procedure e regolamenti relativi a gestione progetti, uffici, conti correnti e personale coerenti con i regolamenti interni, i requisiti dei finanziatori e con la legislazione del paese
  • Collaborazione per la risoluzione di problematiche inerenti il buon svolgimento dei progetti in corso di realizzazione.
  • Acquisizione dei bisogni in termini di risorse umane dei progetti da parte dei coordinatori/trici e predisposizione di una proposta di organigramma della/e sede/i e selezione/contrattazione di personale e consulenti loco da inviare per autorizzazione al Responsabile di Area
  • Supervisione e partecipazione alla selezione e valutazione del personale contrattato in loco
  • Promozione e guida di un processo partecipativo, con il resto del personale COSPE e quando rilevante con i partner strategici, per far emergere proposte utili alla definizione di visione e strategie (pluriennale ed annuale) e di una programmazione annuale del paese e dell’area geografica di riferimento (inclusa proposta missioni, allocazione risorse progetti tra Italia e loco, azioni di comunicazione, advocacy, nuovi partenariati, ecc)
  • Avvio e sviluppo contatti e negoziazioni con possibili donatori e diversificazione fonti di finanziamento, secondo le direttive interne e i piani strategici
  • Supervisione nella identificazione di temi e partenariati per nuove proposte progettuali nel paese, sulla base delle linee strategiche concordate, e partecipazione alla loro elaborazione secondo il piano di lavoro definito dal responsabile di Area;
  • Coordinamento periodico con Responsabile di Area per aggiornamento, monitoraggio e condivisione problematiche/opportunità, e a cadenza programmata anche con la Direttrice
  • Facilitazione e monitoraggio di un regolare flusso di comunicazione tra il personale in loco e il Dipartimento Comunicazione e Raccolta Fondi per la valorizzazione del lavoro e dei partenariati del paese di competenza attraverso gli strumenti comunicazione esistenti, la realizzazione di materiale o nuovi strumenti di comunicazione, la realizzazione di eventi e campagne di comunicazione e/o raccolta fondi. Contribuisce inoltre all’elaborazione dei contenuti del materiale istituzionale nel Paese di riferimento.
  • Supervisione degli atti amministrativi collegati alla registrazione COSPE nel Paese e alle deleghe di firma.

Requisiti obbligatori:

  • Forti motivazioni in ambito non-profit.
  • Esperienza in progetto di svuluppo rurale/nutrizione
  • minimo 3 anni di consolidata esperienza in gestione (amministrativa, finanziaria e risorse umane) di progetti e programmi di cooperazione e sviluppo,minimo 5 anni di lavoro all’estero con esperienza nella gestione di team di espatriati e con poteri di rappresentanza della organizzazione (anche di carattere legale),
  • Capacità di progettazione su temi di interesse per il Cospe e con modalità partecipate,
  • Buona conoscenza dei meccanismi di finanziamento dei principali donatori;
  • Ottime capacità di relazioni esterne, con ONG, Enti governativi, Istituzioni pubbliche, Agenzie, Imprese for profit.
  • Ottime capacità di relazionarsi con colleghi, collaboratori, volontari, donatori privati.
  • Buona conoscenza informatica
  • Ottima conoscenza della lingua francese

Requisiti preferenziali

  • Formazione universitaria, specifica di settore/tema o preferibilmente in ambito politico internazionale, giuridico, economico, sociologico, antropologico, in cooperazione allo sviluppo o in studi universitari tecnico scientifici attinenti temi e settori di sviluppo della specifica area geografica.
  • Conoscenza di base di altre lingue oltre al francese.
  • Esperienza lavorativa pregressa in Africa Occidentale (con particolare riguardo al Niger) e Coordinamento multi progetti e su settori tematici diversificati.
  • Conoscenza ed uso di strumenti di monitoraggio e valutazione di progetti e programmi.

SEDE DI LAVORO: Niger (Diffa)

INIZIO E DURATA DEL CONTRATTO: da marzo 2019.

INQUADRAMENTO CONTRATTUALE: Co.co.co come cooperante espatriato.

Se interessate/i, si prega di inviare il proprio Cv in formato word corredato da una lettera di presentazione – entrambe sia in italiano che francese –  all’indirizzo  [email protected] specificando nell’oggetto del messaggio “Rapp Paese NIGER – 2019”, entro e non oltre il 28/02/2019.

Nel caso di selezione positiva è prevista una settimana obbligatoria di orientamento pre-partenza da svolgersi nella sede COSPE di Firenze.

Le candidate ed i candidati preselezionate/i saranno invitate/i ad un colloquio.

Nessuna notifica verrà inviata alle candidature non preselezionate.

Non saranno presi in considerazione CV non corrispondenti ai requisiti richiesti.

Info su COSPE - Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti

Cospe nasce nel 1983 per contribuire al superamento delle condizioni di povertà ed ingiustizia sociale nel mondo ed è oggi impegnato nella realizzazione di circa 150 progetti in 30 paesi nel mondo. Cospe inoltre promuove, in Italia e in Europa programmi e campagne per uno sviluppo equo e sostenibile, la tutela dell’ambiente e dei beni comuni, per il dialogo interculturale e i diritti umani.