Job description

Per il progetto “Resilienza e sicurezza alimentare a Chétimari”, finanziato dall’ Agenzia Italiana Cooperazione e Sviluppo, COSPE ricerca un/una esperto/a in sicurezza alimentare in Niger.

Il progetto intende migliorare la resilienza e la sicurezza alimentare delle popolazioni vulnerabili in movimento e della comunità ospitante del comune di Chétimari (Diffa) attraverso il miglioramento della produzione agricola, lo sviluppo di attività economiche che valorizzino la produzione locale, la riduzione dei rischi climatici e dei conflitti. In particolare verranno implementate le seguenti attività:

  • R1. Rafforzamento delle competenze della società civile e delle opportunità di partecipazione a livello locale per la prevenzione e riduzione dei rischi e la risposta a crisi
  • R2. Garantire che la produzione agricola e pastorale nella zona di Chétimari venga implementata attraverso un incremento dei terreni produttivi, la gestione sostenibile del territorio e delle risorse idriche
  • R3. Rafforzamento delle capacità ed opportunità per donne e dei giovani per migliore il loro accesso all’impiego e la generazione di risorse economiche nel settore primario

Principali responsabilità e mansioni:

  • Contribuire al raggiungimento degli obiettivi di progetto, in particolare fornendo supporto tecnico al coordinamento locale del progetto sulle questioni di sicurezza alimentare;
  • Suggerire in itinere cambiamenti tecnici per migliorare la realizzazione dell’azione, soprattutto nel campo della produzione agricola, della riforestazione e della piscicultura.
  • Contribuire al monitoraggio e alla valutazione dell’azione;
  • Assicurare la coerenza con il posizionamento tematico del COSPE;
  • Rappresentare COSPE presso i principali stakeholders a livello nazionale facilitando il collegamento con le esperienze simili e sinergiche;
  • Contribuire alla fluida circolazione delle informazioni all’interno dell’organizzazione sia in loco che tra il loco e la sede di Firenze;

Requisiti obbligatori

  • Istruzione universitaria in agronomia, nutrizione, sicurezza alimentare, sviluppo rurale e pianificazione regionale (o esperienza pertinente rilevante);
  • Almeno 5 anni di esperienza nel sostenere programmi di sicurezza alimentare, sviluppo rurale e simili;
  • Esperienza di almeno 2 anni in un ruolo similare;
  • Esperienza in processi di empowerment socio-economico in una ottica di genere;
  • Conoscenza e condivisione dei principi di agroecologia;
  • Conoscenze o esperienza equivalente su produzione agricola in contesti aridi, riforestazione e piscicultura
  • Capacità di gestione del ciclo del progetto, inclusa l’elaborazione di progetti rispondenti ai bisogni delle popolazioni e il monitoraggio e valutazione;
  • Capacità di animazione e coordinamento dei processi con più stakeholder;
  • Capacità di analisi e risoluzione dei problemi;
  • Comprensione del contesto geopolitico e securitario;
  • Conoscenza dei principali donors e procedure, in particolare AICS e UE
  • Perfetta padronanza del francese e dell’italiano;
  • Conoscenza del pacchetto office;
  • Condivisione dei valori e della missione COSPE nonchè adesione al suo codice etico.

Requisiti preferenziali

  • Esperienza lavorativa pregressa in Africa Occidentale (con particolare riguardo al Niger);
  • Esperienza in progetti di cooperazione internazionale sullo sviluppo di filiere economiche;

Competenze attitudinali rilevanti

  • Capacità di Problem Solving
  • Flessibilità e capacità di ascolto
  • Capacità di esercitare leadership in contesti di stress

SEDE DI LAVORO: Niger (Diffa)

INIZIO E DURATA DEL CONTRATTO: da marzo 2019.

INQUADRAMENTO CONTRATTUALE: Co.co.co come cooperante espatriato.

Se interessate/i, si prega di inviare il proprio Cv in formato word corredato da una lettera di presentazione – entrambe sia in italiano che francese –  all’indirizzo  [email protected] specificando nell’oggetto del messaggio “Esperto Niger – 2019”, entro e non oltre il 28/02/2019.

Nel caso di selezione positiva è prevista una settimana obbligatoria di orientamento pre-partenza da svolgersi nella sede COSPE di Firenze durante il mese di febbraio/marzo.

Le candidate ed i candidati preselezionate/i saranno invitate/i ad un colloquio.

Nessuna notifica verrà inviata alle candidature non preselezionate.

Non saranno presi in considerazione CV non corrispondenti ai requisiti richiesti.

Info su COSPE - Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti

Cospe nasce nel 1983 per contribuire al superamento delle condizioni di povertà ed ingiustizia sociale nel mondo ed è oggi impegnato nella realizzazione di circa 150 progetti in 30 paesi nel mondo. Cospe inoltre promuove, in Italia e in Europa programmi e campagne per uno sviluppo equo e sostenibile, la tutela dell’ambiente e dei beni comuni, per il dialogo interculturale e i diritti umani.