Corporate Development Head of Unit

Tempo det. Save the Children Italia in Fundraising
  • Piazza Di San Francesco Di Paola 9, 00184 Roma Roma, Italia Vedi sulla Mappa
  • Inserito il : 03/05/2021
  • Scadenza : 23/05/2021
  • Stipendio: Da definire
  • View(s) 513
  • Condividi:

Dettagli Annuncio

  • Esperienza da 7 a 10 Anni
  • Livello Professionale Senior
  • Causa Infanzia e minori
  • Titolo di studio Master post universitario

Job Description

INCARICO Corporate Development Head of Unit
AREA Marketing & Fundraising – Corporate Partnerships Department
SEDE DI LAVORO Save the Children Italia Onlus (Roma)
REFERENTE Corporate Partnerships Head of Department
TIPOLOGIA CONTRATTUALE Contratto a termine
RANGE SALARIALE Da definire sulla base dell’esperienza
RESPONSABILITÀ DI GESTIONE Si
RESPONSABILITÀ DI BUDGET Si

 

SCOPO DELLA POSIZIONE
SC Italia è un’organizzazione che si auto-finanzia. L’89% dei fondi raccolti derivano da donazioni da privati ovvero singoli individui, aziende e fondazioni. Oltre il 10% dei fondi privati sono donazioni da aziende.
Uno degli obiettivi strategici del 2021 e della strategia 22-24 è aumentare le entrate dalle attività ad alto ROI, in quest’ottica la fidelizzazione delle aziende partner riveste grande importanza, rappresentando un key driver per il raggiungimento dei KPI della strategia.
La posizione di Corporate Development Head of Unit guiderà il team nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

 

PRINCIPALI ATTIVITA’

  • Contribuirà al conseguimento degli obiettivi economici e strategici del Dipartimento Corporate e, nello specifico, di quelli dell’area Sviluppo Corporate attraverso la creazione e l’implementazione della strategia e la gestione di un portfolio di aziende donors in ottica di rinnovo, fidelizzazione e upgrading delle stesse.
  • Garantirà un efficace e proattivo supporto al Responsabile di Dipartimento nell’analisi del mercato di riferimento e della concorrenza, identificando nuove opportunità di business offerte dal portfolio in gestione. Contribuirà all’allargamento del network dell’organizzazione identificando nuove opportunità connesse alla rete di contatti esistenti.
  • Contribuirà alla gestione delle partnership esistenti attraverso la cura e lo sviluppo della relazione con le aziende, con particolare attenzione alla relazione F2F e alla costruzione di relazioni forti con i clienti chiave;
  • Utilizzando la conoscenza del mercato e dei concorrenti, identificherà e elaborerà modalità innovative di sviluppo e coltivazione del donatore;
  • Realizzerà proposte, presentazioni, e report da presentare per upgrade e fidelizzazione del donatore (identificazione dei progetti, definizione delle meccaniche della collaborazione con attività ad hoc rivolte ai vari stakeholders potenzialmente coinvolti);
  • Gestirà e accompagnerà il team Corporate Development nella propria crescita;
  • Monitorerà l’andamento della raccolta delle aziende dell’intera unità dando i giusti segnali in caso di necessità;
  • Svilupperà e supervisionerà l’attività di employee involvement nell’ottica di caring dell’azienda;
  • Darà il proprio contributo per l’organizzazione di attività di comunicazione, PR ed eventi legate alle singole partnerships quando necessario;
  • Gestirà le relazioni con i vari Dipartimenti all’interno dell’Organizzazione coinvolti in maniera indiretta sulla partnership (ad esempio: Progetti Nazionali e Internazionali, Comunicazione, Philanthropy, Ufficio Stampa, Mass Marketing, Finanza ecc.);
  • Sarà un attore attivo nella famiglia internazionale partecipando ai vari gruppi di lavoro con colleghi di altri Paesi e dando il proprio contributo.
  • In accordo con il responsabile del dipartimento lavorerà sulla strategia, sulla pianificazione e sul monitoraggio delle attività dell’area Sviluppo corporatek.

 

ESPERIENZE E QUALIFICHE

  • Almeno 7 anni di esperienza nel Corporate Fundraising preferibilmente nel settore no profit, o nell’area marketing, relazioni esterne, Corporate Social Responsability nel profit;
  • Spiccate capacità relazionali per coltivare la relazione con donatori, clienti, colleghi provenienti da differenti background;
  • Ottime capacità comunicative e di negoziazione;
  • Ottima capacità di scrittura;
  • Ottima conoscenza dell’inglese, parlato e scritto.

 

SOFT SKILLS SPECIFICHE

  • Una persona dinamica e propositiva, focalizzata all’obiettivo, creativa, flessibile, capace di lavorare in autonomia;
  • Ottime capacità di gestione e sviluppo di risorse;
  • Una risorsa predisposta al lavoro di squadra;
  • Ottime capacità organizzative e abilità a lavorare con deadline molto strette;
  • Capacità di dare priorità alle attività;
  • Disponibilità a spostarsi su territorio nazionale per incontrare i donatori.

 

File Allegati

Skills richieste

Altre posizioni che potrebbero interessarti