Panoramica

Il responsabile delle strutture si occupa trasversalmente dei centri di accoglienza per adulti afferenti alle progettualità SPRAR e CAS gestiti da Cooperativa Camelot sul territorio di Imola, sarà impiegato nel supportare il coordinamento e l’erogazione dei servizi, in particolare per quanto concerne la gestione dei rapporti istituzionali, delle risorse umane ed economiche e degli aspetti amministrativo del progetto.

Nello specifico il responsabile delle strutture sarà chiamato a:

  • Curare l’affiancamento di operatori neo assunti,
  • Tenere riunioni d’equipe periodiche con lo staff dei progetti,
  • Verificare il corretto svolgimento delle mansioni assegnate agli operatori,
  • Segnalare al coordinatore situazioni complesse legate all’operato degli operatori
  • Monitorare le spese sostenute,
  • Supportare l’ufficio rendicontazione rispetto alla gestione delle casse, alla corretta compilazione degli strumenti di lavoro da parte degli operatori e al rispetto delle scadenze,
  • Valutare e inviare RDA per acquisti/manutenzioni,
  • Monitorare e aggiornare correttamente la Banca Dati dello SPRAR, anche rispetto alla richiesta di proroghe dell’accoglienza,
  • Verificare relazioni, reportistica e corretta archiviazione dei dati degli ospiti da parte degli operatori,
  • Rilevare le criticità nell’erogazione e gestione del servizio,
  • Gestire i rapporti e partecipare alle riunioni su delega o in raccordo con il coordinatore,
  • Programmare e partecipare ad incontri con realtà associative e del terzo settore per lo sviluppo di progettualità condivise,
  • Coordinare le proposte di ingresso e le dimissioni dai progetti, in raccordo con gli enti preposti,
  • Supervisione dei progetti individuali dei beneficiari e supporto alle equipe nella gestione di casi complessi,
  • Revisionare le relazioni sociali prodotte dagli operatori per l’invio agli organi competenti,
  • Coinvolgimento nell’apertura/allestimento di nuove strutture di accoglienza in raccordo con l’Ufficio Acquisti.

Il candidato/a dovrà esse in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • Esperienza pregressa nel settore dell’accoglienza a richiedenti e titolari di protezione internazionale,
  • Capacità gestionali ed amministrative,
  • Ottime capacità relazionali,
  • Flessibilità ed ottime capacità di problem solving, del lavoro in team e di rispetto delle scadenze.

Caratteristiche importanti ma non essenziali:

  • Pregressa esperienza in ruolo di coordinamento,
  • Conoscenza degli equilibri territoriali,
  • Laurea Triennale/Magistrale in materie umanistiche,
  • Patente di guida B e disposizione di automobile,
  • Conoscenza specifica delle tematiche legate alle vulnerabilità sociali.

Completano il profilo capacità di ascolto, flessibilità, proattività e disponibilità a trasferte. L’inquadramento contrattuale e la retribuzione verranno definite in relazione alle caratteristiche e all’esperienza del candidato.
L’orario di lavoro è full time, dal lunedì al venerdì, in un ambiente di lavoro giovane e stimolante in una realtà in forte espansione.

Sede di lavoro: Imola (BO)

Effettua la registrazione/accesso per poterti candidare.

Info su Cooperativa Sociale Camelot

Camelot è una cooperativa che offre servizi in ambito educativo, interculturale e per la coesione sociale, attiva nei territori di Ferrara e Bologna per favorire l’inclusione e l’autonomia delle persone in difficoltà attraverso percorsi di rilancio sociale e inserimento lavorativo.
Camelot dispone di un gruppo dirigente giovane che, con competenza e specifiche professionalità, assicura ogni giorno servizi di qualità e la continua ricerca di buone pratiche per offrire il maggiore grado di affidabilità possibile agli enti e ai partner coinvolti.

Fin dalla nascita, nel 1999, Camelot ha rappresentato un’esperienza innovativa, generando una crescita continua e costante. Oggi vi lavorano oltre 350 persone (in maggioranza donne e di età compresa tra i 19 e i 45 anni) a cui si rivolgono percorsi di sviluppo professionale valorizzando le attitudini di ciascuno a beneficio delle esigenze di tutti.