Panoramica

A supporto della crescita della struttura e all’aumento dei servizi erogati e dei territori di intervento, la cooperativa sociale Camelot ha attivato la ricerca di una nuova risorsa professionale da inserire nel proprio ufficio Progettazione Bandi e Gare.
La risorsa sarà impiegata nelle attività di cura dello sviluppo tramite la redazione e la presentazione di proposte progettuali in ambito sociale, su tematiche quali: educazione ed aggregazione di minori e giovani; accoglienza, protezione ed integrazione di cittadini stranieri vittime di tratta; inserimento socio lavorativo di persone vulnerabili e svantaggiate. Con riferimento a bandi locali, nazionali ed europei.

Nel dettaglio la risorsa inserita, riportando al responsabile dell’ufficio, si occuperà delle seguenti attività:

  • Identificazione, attraverso attività di scoping e di analisi dei bandi, opportunità di finanziamento che siano in linea con le strategie dell’organizzazione;
  • Gestione delle relazioni con i possibili committenti e partner nella fase di predisposizione tecnica dei progetti;
  • Redazione e presentazione delle offerte progettuali per la partecipazione a procedure di gara bandite da enti pubblici e privati in ambito locale, nazionale ed europeo;
  • Contributo alla fase di avvio delle progettualità approvate, in collaborazione con i settori produttivi della cooperativa;

Contributo all’identificazione e allo sviluppo di nuovi canali di finanziamento, anche tramite la partecipazione ad incontri ed eventi tematici negli ambiti di riferimento della cooperativa.

Il candidato/a dovrà esse in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • Laurea triennale o magistrale in materie umanistiche;
  • 3/4 anni di esperienza nell’ambito della progettazione sociale ed europea, con particolare, ma non esclusivo, riguardo all’ambito socio-assistenziale e socio-sanitario nel campo del non profit e/o di realtà
  • pubbliche e private che operano nell’area di riferimento;
  • Conoscenza approfondita del lavoro di scrittura progetti in équipe ed in relazione con partner e committenti pubblici e privati;
  • conoscenza delle modalità di gestione delle procedure per partecipare a bandi locali, nazionali ed europei, nonché delle modalità di budgeting e delle linee generali di rendicontazione;
  • Flessibilità ed ottime capacità di problem solving, del lavoro in team e di rispetto delle scadenze;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e orale;
  • Comprovate capacità di scrittura in lingua italiana e inglese;
  • Conoscenza approfondita di Excel e PowerPoint.

Caratteristiche importanti ma non essenziali:

  • Conoscenza specifica delle tematiche legate alle vulnerabilità sociali ed ai servizi di sostegno a persone fragili e anziane;
  • Master in Europrogettazione, Project Management o equipollenti.
  • Patente di guida B e disposizione di automobile.

Completano il profilo capacità di ascolto, flessibilità, proattività e disponibilità a trasferte.

L’inquadramento contrattuale e la retribuzione verranno definite in relazione alle caratteristiche e all’esperienza del candidato.
L’orario di lavoro è full time, dal lunedì al venerdì, in un ambiente di lavoro giovane e stimolante in una realtà in forte espansione.

Sede di lavoro: Ferrara (FE)

Effettua la registrazione/accesso per poterti candidare.

Info su Cooperativa Sociale Camelot

Camelot è una cooperativa che offre servizi in ambito educativo, interculturale e per la coesione sociale, attiva nei territori di Ferrara e Bologna per favorire l’inclusione e l’autonomia delle persone in difficoltà attraverso percorsi di rilancio sociale e inserimento lavorativo.
Camelot dispone di un gruppo dirigente giovane che, con competenza e specifiche professionalità, assicura ogni giorno servizi di qualità e la continua ricerca di buone pratiche per offrire il maggiore grado di affidabilità possibile agli enti e ai partner coinvolti.

Fin dalla nascita, nel 1999, Camelot ha rappresentato un’esperienza innovativa, generando una crescita continua e costante. Oggi vi lavorano oltre 350 persone (in maggioranza donne e di età compresa tra i 19 e i 45 anni) a cui si rivolgono percorsi di sviluppo professionale valorizzando le attitudini di ciascuno a beneficio delle esigenze di tutti.