Job description

Il CIES Onlus cerca un Coordinatore Junior per la Segreteria Organizzativa del Servizio di Interpretariato e Traduzione a supporto delle Commissioni Territoriali per il riconoscimento della Protezione Internazionale – settore Mediazione Interculturale.

I candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • Diploma o Laurea
  • Attitudine al lavoro in contesti multiculturali
  • Ottima conoscenza della lingua italiana
  • Buona conoscenza dell’inglese
  • Flessibilità, capacità di problem solving e di lavoro in team
  • Disponibilità immediata per impegno full time

Nella valutazione dei curriculum rappresenteranno requisiti preferenziali:

  • Percorsi formativi attinenti ai seguenti temi: Migrazioni, Mediazione Interculturale, Protezione Internazionale, Normativa in materia di Immigrazione e Asilo
  • Esperienze professionali nel settore della mediazione e/o del coordinamento di progetti in ambito no-profit

Luogo di lavoro: sede centrale del CIES Onlus – Roma, Via Merulana 198.

I candidati interessati possono inviare il proprio CV entro il 19 aprile 2019 compilando il modulo sul sito.

I candidati preselezionati saranno contattati per un colloquio conoscitivo.

Tagged as: , , ,

Info su CIES ONLUS

Il CIES opera per la promozione della partecipazione della società civile in una dimensione di cittadinanza globale e per costruire processi di sviluppo sostenibili, basati sulla pace, sul rispetto dei diritti umani e sulla democrazia e il dialogo tra culture e religioni diverse. Contrasta, quindi, qualsiasi forma di razzismo, discriminazione, xenofobia ed esclusione sociale.

 

In Italia:

immigrazione, mediazione interculturale, educazione alla cittadinanza mondiale, formazione, comunicazione e sensibilizzazione al dialogo interculturale. Ecco gli ambiti su cui siamo impegnati per diffondere la conoscenza dei paesi d’origine degli immigrati e favorire la loro integrazione: laboratori nelle scuole; organizzazione di mostre, dibattiti e rassegne; realizzazione di corsi di formazione per giovani e adulti ;attività ludicodidattiche, di orientamento e di sostegno psicologico per giovani italiani e stranieri. Un intervento su più fronti per sensibilizzare l’opinione pubblica alla cultura della convivenza e alla cittadinanza mondiale.

 

All’estero:

Siamo impegnati in progetti di cooperazione internazionale per contribuire ad accrescere processi di equità, inclusione sociale, economica e di rispetto dei diritti umani. Lavoriamo con partners locali per potenziare le capacità delle istituzioni, della società civile e delle comunità nei settori governance, servizi, ambiente, educazione, gender, economia solidale, formazione professionale e lavoro, cultura, co-sviluppo. I paesi in cui lavoriamo: Africa Australe (Mozambico, Angola), Africa del Nord (Tunisia), America Latina ( Uruguay, Argentina), Balcani ( Albania, Kosovo, Macedonia).