Job description

Associazione Joint cerca un* contabile che possa entrare in modo permanente a far parte del proprio staff.

Contesto
Associazione Joint coordina svariati progetti Erasmus+ di Azione Chiave (KA) 1, 2 e 3. Sono progetti con una struttura di rendicontazione e un livello di complessità alti e con logiche di rendicontazione simili ai progetti di cooperazione. Inoltre, gestisce direttamente in ufficio l’inserimento della “prima nota” sotto la supervisione della commercialista.

Le mansioni principali:

  • inserimento prima nota nel gestionale e aiuto nella chiusura del bilancio;
  • raccolta documentazione e rendicontazione dei singoli progetti;
  • supporto nella disbriga di aspetti burocratici quali l’aggiornamento dell’Associazione negli albi e registri e la disbriga di altri obblighi di legge.

Altre mansioni:

  • partecipazione agli incontri internazionali quali scambi giovanili e corsi di formazione;
  • comunicazione con i partner: creazione infopack, form di valutazione, controllo rispetto scadenze;
  • aiuto logistico nella gestione degli incontri internazionali in Italia.

Altre possibili mansioni – da concordare dopo i primi 2 mesi – saranno legate alle mansioni di interesse fra quelle disponibili legate a scambi giovanili, volontariato internazionale/europeo e altri progetti di mobilità giovanile.

Requisiti fondamentali

  • precedenti esperienze di studio (ex ragioneria/tecnico aziendale) e/o lavoro di contabilità;
  • precisione e pazienza;
  • conoscenza base dell’inglese e dimestichezza con il computer;
  • esperienza e/o forte interesse per il settore della mobilità giovanile e del programma E+ (da non confondere con la cooperazione allo sviluppo);
  • disponibilità ad aiutare in altre mansioni, anche “umili” come pulire l’ufficio (una volta al mese), fare la spesa, cucinare, ritirare la posta e simili.

Costituisce titolo preferenziale (ma non è un criterio di selezione) avere un computer funzionante e mediamente veloce con cui poter lavorare in ufficio.

Formazione extra
la persona selezionata potrà partecipare gratuitamente ai Corsi di Europrogettazione gestiti da Joint e a un corso di formazione internazionale all’anno.

Condizioni
La proposta prevede un periodo di prova di 2 mesi e il successivo periodo di assunzione tramite apprendistato. Siamo disposti a valutare opzioni alternative all’apprendistato in caso di profilo particolarmente in linea coi requisiti. Il compenso per i primi 6 mesi (periodo di prova incluso) è previsto in 710 € al mese per un impegno di 30 ore a settimana circa, distribuite su almeno 4 giorni lavorativi presso l’ufficio di Milano, in un orario compreso fra le 9:30 e le 19:30. Obiettivo della Joint è individuare una persona che entri in pianta stabile nello staff.

Selezione
Le selezioni sono previste fra il 10 Marzo e il 15 Aprile con inizio il prima possibile. Sarà data la precedenza a chi potrà partecipare al colloquio di persona (a Milano).

Per candidarsi
Per candidarsi è necessario cliccare sul bottone “Candidati” e compilare il form dedicato. Indicare, alla domanda “Perché vuoi partecipare a questo progetto?”, l’interesse verso la posizione lavorativa offerta. Evitare di candidarsi se non si soddisfano quasi completamente le condizioni richieste (formazione/esperienza nel settore, conoscenza dell’inglese, etc). Inviare il CV e l’eventuale lettera di motivazione in italiano.

Tagged as: , , , ,

Info su Associazione Joint

Associazione Joint è fra le organizzazioni più attive in Italia ed in Europa nel settore della mobilità internazionale e della progettazione europea in progetti per giovani. Attiva a Milano dal 2003 Joint è passata dall’essere un’organizzazione di soli volontari ad avere attualmente oltre 8 dipendenti. Anche se l’Associazione cerca di svolgere anche attività non finanziate dalla Commissione Europea la grandissima maggioranza delle cose che facciamo sono finanziate direttamente dal Programma Erasmus+ settore Gioventù. Che siano o no finanziate dall’Europa tutte le attività svolte comunque si concentrano sulla formazione dei giovani tramite esperienze di mobilità internazionale e basate su metodi di educazione non formale come simulazioni, giochi di ruolo e altre metodologie non frontali. Sul territorio milanese Joint è attiva dal 2007 con lo sportello sul volontariato all’estero (ex SVE, ora ESC) presso l’Informagiovani del Comune e svolge attività di promozione sul territorio. Oltre a questo Joint collabora con diversi enti locali quali organizzazioni no profit, scuole, università e consorzi supportandone l’internazionalizzazione e la messa in rete con altri enti no profit in Europa, America Latina ed Asia. Joint infatti ha sviluppato negli anni una rete di oltre 100 organizzazioni in tutto il mondo, ha fondato e gestisce la Rete Italiana Volontariato Europeo – RIVE ed è membro italiano della rete sul volontariato internazionale ICYE.

Joint gestisce attività di vario tipo, dagli scambi giovanili al volontariato internazionale, dai campi di lavoro ai Corsi di Europrogettazione e come visibile nei link per ogni settore abbiamo creato un sito fra i più visibili in Italia sull’argomento.

Inoltre Joint gestisce progetti di maggior complessità quali le Capacity Building e le KA3 in particolare legati ai temi della partecipazione attiva e politica dei giovani, dell’imprenditoria sociale e del turismo sostenibile. Per maggiori informazioni visita http://associazionejoint.org/