Opera don Guanella – Provincia Sacro Cuore

Panoramica

  • Posizioni aperte 0
  • Causa DisabilitàDisagio GiovanileEmarginazione sociale e povertàFilantropia e promozione del volontariatoInfanzia e minoriIntegrazione e Accoglienza Migranti e RifugiatiTutela dei diritti e promozione della cittadinanza
  • Tipo di Entità Ente Non Profit

Descrizione

«Finirla non si può, finché vi sono poveri a ricoverare, bisogni a provvedervi»: così diceva don Luigi Guanella, grande santo della carità nato a Fraciscio di Campodolcino nel 1842 e morto a Como nel 1915. Oggi, a distanza di oltre un secolo, i suoi figli e figlie spirituali (i Servi della Carità e le Figlie di Santa Maria della Provvidenza) continuano a diffondere il suo carisma in tutto il mondo. Una presenza discreta, nei luoghi più disparati, per prendersi cura della vita umana più fragile ed indifesa e lavorare per la sua promozione integrale, confrontandosi quotidianamente con vecchie e nuove povertà: gli anziani, i disabili, i ragazzi in difficoltà, i profughi. In questa pagina vogliamo presentare i tanti progetti che l’impegno e la creatività delle Case guanelliane del Nord Italia hanno messo a punto per i più deboli, confidando sempre nell’aiuto della Divina Provvidenza che si manifesta ancora oggi in mille modi diversi, grazie anche al sostegno e alla generosità di tanti.