LIFC Toscana

  • Pagine Social:

Panoramica

  • Posizioni aperte 0
  • Causa Salute, sanità e ricerca medica
  • Tipo di Entità Ente Non Profit

Descrizione

L’Associazione, nel proprio ambito territoriale ha lo scopo in particolare di:

a. assicurare la rappresentanza e la tutela degli interessi giuridici, morali ed economici dei soggetti affetti da fibrosi cistica e delle loro famiglie in ogni ambito, ivi compresi le pubbliche amministrazioni e gli enti che hanno per scopo l’educazione, il lavoro e l’assistenza ai predetti soggetti, previsti dalle norme vigenti;

b. promuovere l’assistenza alle persone affette da fibrosi cistica nonché l’istruzione e l’educazione delle dette persone e delle loro famiglie in relazione a detta patologia erogando a tal fine appositi servizi informativi e formativi;

c. promuovere il miglioramento dei servizi pubblici atti ad assicurare una assistenza globale ai pazienti affetti da fibrosi cistica;

d. promuovere iniziative di informazione e sensibilizzazione sui problemi della fibrosi cistica e in modo particolare sulle possibilità diagnostiche, preventive, terapeutiche e riabilitative;

e. promuovere indagini sulla diffusione e sulla tipologia della patologia e su ogni aspetto utile a combatterla;

f. contribuire all’ informazione ed alla formazione del personale medico e paramedico circa le possibilità diagnostiche, terapeutiche e assistenziali in fibrosi cistica;

g. favorire movimenti di aggregazione territoriale aventi per finalità la lotta contro la Fibrosi Cistica;

h. stabilire rapporti di cooperazione con altre Associazioni, organizzazioni e istituzioni aventi lo scopo di partecipazione, sussidiarietà, promozione e di volontariato nel campo sociale e sanitario e della ricerca scientifica che abbiano scopi coerenti con quelli sanciti dal presente Statuto;

i. svolgere attività generali di supporto, consulenza, formazione e sostegno alle strutture territoriali nella loro attività in ambito locale;

l. sostenere e favorire la ricerca scientifica come base imprescindibile alla lotta contro la Fibrosi Cistica in aderenza alle strategie e alle iniziative della LIFC ODV;

m. contribuire alla realizzazione dei fini della LIFC ODV;

n. promuovere una concezione di salute intesa come bene comune oltre che individuale e far conoscere la Fibrosi Cistica non come evento straordinario e discriminante, ma nel contesto di una patologia che riguarda tutti i cittadini, quelli nati e quelli che nasceranno;

o. promuovere l’inserimento lavorativo, tutelandone la salute, e l’inserimento sociale dei soggetti affetti da Fibrosi Cistica.

p. supportare i pazienti di fibrosi cistica e le loro famiglie anche con contributi economici sia nel quotidiano che nell’ambito di ricoveri prolungati o nelle fasi di pre e post trapianto, anche presso strutture localizzate fuori Regione.