Panoramica

  • Posizioni aperte 1
  • Causa Salute, sanità e ricerca medica
  • Tipo di Entità Ente Non Profit

Descrizione

Presentazione di AIL Onlus

L’AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi ed il mieloma che da 50 anni opera sul territorio nazionale grazie ad 81 sezioni provinciali autonome; 50 anni di ricerca scientifica, assistenza ai pazienti e  servizi verso le famiglie.

Attraverso il sostegno di 20.000 volontari e professionisti esperti offriamo Servizi di Cure Domiciliari, Case alloggio, scuole e sale gioco in ospedale, servizi socio-assistenziali. AIL sostiene i 150 Centri di ematologia che aderiscono al GIMEMA – Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto, essi sono la nostra garanzia di diagnosi certa e di pari possibilità di cura per i malati di tutta Italia.

 

I valori che ci guidano:

Adesione: Siamo orgogliosi di far parte di AIL, una scelta che rinnoviamo ogni giorno con il cuore, perché lo scopo del nostro impegno non è il profitto del singolo ma il miglioramento della vita dei pazienti e dei loro familiari.

Responsabilità: Abbiamo il coraggio di «metterci la faccia», perché ci facciamo carico di conseguire con la massima efficacia i nostri obiettivi, agendo in modo autonomo e consapevole e tenendo conto delle conseguenze per gli altri.

Rete: Promuoviamo connessioni tra le persone, valorizzando le specificità di ognuno, per raggiungere un obiettivo di insieme che sia molto di più della somma delle singole parti. «Essere in rete», per noi, significa dare il proprio contributo ma anche confrontarsi con fiducia e rispetto, accogliendo il parere dell’altro come un’occasione di arricchimento e non di insuccesso.

Solidarietà: Promuoviamo una cultura della solidarietà, intesa come un atteggiamento spontaneo che, attraverso la comprensione e l’accoglienza dei problemi e delle necessità altrui, sviluppi il «dono di sé» portandoci ad agire in maniera concreta.

Contributo: Lavoriamo in gruppo in maniera costruttiva, mettendoci in gioco, così da far emergere la parte migliore di noi (competenze, passione, volontà) e partecipando all’evoluzione continua di AIL.

Trasparenza: È la principale responsabilità alla base della nostra missione. Consideriamo la trasparenza come un ponte fondamentale tra noi e i nostri donatori, per raccontare con semplicità cosa facciamo grazie al loro sostegno, per consolidare il rapporto con loro e far crescere la nostra rete. Riteniamo che tra di noi sia la libertà di essere se stessi e di poterci esprimere in modo leale, autenticità e onesto.

Risultato: Garantiamo il raggiungimento di obiettivi concreti, misurabili e puntuali verso la pluralità dei nostri interlocutori, interni ed esterni, ottimizzando le risorse disponibili e agendo come un unico corpo con un obiettivo comune.