Foto sul curriculum: sì o no?

Foto sì o foto no? Molti di voi ci hanno chiesto se l’immagine sul curriculum sia ancora un plus per la ricerca del lavoro. Ciò che una volta era dato per scontato, ora non lo è più. Sono molti i recruiter che mettono in secondo piano questa parte del curriculum. Per alcuni, invece, la foto

Continua a leggere

Curriculum: ecco perché non dovete utilizzare il formato europeo

Il modello Europass per il curriculum vitae nasce con tutte le buone intenzioni: uniformare i sistemi di recruiting e favore la mobilità all’interno dei Paesi europei. Tuttavia, come spesso accade, i tentativi di semplificazione sortiscono l’effetto contrario, limitando creatività e narrazione. Per questo motivo, il cosiddetto formato europeo del curriculum assomiglia sempre di più a

Continua a leggere

Come scrivere correttamente la sezione “Esperienze professionali” del curriculum

La voce esperienze professionali del curriculum è, probabilmente, una delle più importanti. Serve a confermare le vostre hard skills, la vostra attitudine al lavoro e la capacità di trasformare in pratica quanto appreso dal percorso di studi. Inoltre, dice molto di voi in termini di risultati raggiunti, ambizione e dinamismo. Per questo motivo, è necessario

Continua a leggere

Curriculum: 10 cose da eliminare

Il vostro curriculum è troppo lungo? Avete frequentato molti corsi di formazione da occupare una pagina intera? Oppure, le vostre esperienze lavorative occupano troppo spazio? Se state per rispondere a un vacancy per il non profit e vi state ponendo queste domande, allora è il momento di eliminare qualcosa dal vostro curriculum. Prima di inviare

Continua a leggere

Soft skills per lavorare nel non profit: stress management

Come accade per qualsiasi altro settore, anche i professionisti del non profit possono rischiare di trovarsi assaliti da ansia, stress e burnout. Sebbene, spesso, i lavoratori del terzo settore dichiarano di essere soddisfatti e appagati del loro impiego, a causa della forte valenza sociale del proprio impegno, anche loro devono affrontare diverse fonti di preoccupazione.

Continua a leggere

Dal volontariato al lavoro. Come fare?

La maggior parte delle vacancy richiedono esperienza. Ma non è possibile fare esperienza se non si ha l’opportunità di lavorare. Che fare, allora? Lo ripetiamo: perché non provare con il volontariato? Come abbiamo già scritto, il volontariato può rivelarsi molto utile per sviluppare le vostre skills e per arricchire il vostro curriculum. Ma può essere

Continua a leggere

Soft skills per lavorare nel non profit: la creatività

Avere un’attitudine innovativa nel generare idee. Ma anche saperle mettere in pratica. Possiamo riassumere così la creatività, una delle soft skills maggiormente ricercate nei professionisti del non profit. Per quale motivo? Perchè la creatività è il mezzo attraverso il quale si possono risolvere numerosi problemi, soprattutto a fronte di una scarsa quantità di risorse. Spesso,

Continua a leggere